You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

Loading...

A proposito di Levi

Levi è uno dei comprensori sciistici più famosi della Finlandia, con piste di sci alpino e sci di fondo. Dal 2004 ospita la Coppa del Mondo di Sci Alpino, che si tiene a novembre. Per i finlandesi è una meta sciistica dove passare la settimana bianca, ma ovviamente Levi è molto di più...

Cenni geografici:  
Levi si trova 176 km a nord del circolo polare artico.

Quando andare:
La stagione invernale apre ufficialmente il 1 Dicembre e si chiude il 30 Aprile; ma per quanto ci riguarda suggeriamo sempre di tenere in considerazione anche l'autunno, da fine agosto fino alla fine di settembre è un buon periodo. Per osservare l'aurora boreale dalla fine Agosto fino ai primi di Aprile, ogni giorno può essere quello giusto

Lingue parlate: Finlandese e Inglese

Come si può arrivare
:
Il modo più facile e veloce è sicuramente con l'aereo, l'aeroporto di riferimento è quello di Kittilä (KTT) che dista 15km da Levi; se non volete prendere un taxi potete optare per il bus navetta che dall'aeroporto porta al centro di Levi (bus che potete usare anche per la tratta inversa chiaramente) a questo link trovate le info www.tunturilinjat.fi , il biglietto lo potete acquistare direttamente a bordo. Durante la stagione invernale molte compagnie aeree atterrano qui, oltre ovviamente a Finnair, ci sono anche Lufthansa , Norwegian, British, Swiss e altre compagnie di voli charter. Volendo si può arrivare anche in treno, alla stazione di Kolari che dista però circa 90km da Levi. In inverno ci sono anche dei bus navetta dalla stazione a Levi, ma occhio agli orari e alla frequenza delle corse. Oppure se si viene da Rovaniemi l'opzione è prendere il bus dalla stazione dei bus di Rovaniemi fino al centro di Levi; la durata del viaggio è di circa due ore e mezza, ci sono varie corse durante la giornata e la durata del viaggio dipende dalla quantità di fermate che il bus effettua, potete controllare gli orari sul sito www.matkahuolto.fi ed eventualmente acquistare il biglietto on-line.

Come vestirsi:
Inverno: se già possedete abbigliamento invernale che usate sulle nostre montagne potete usarlo senza problemi; nel caso in cui non lo abbiate, potete comprare abbigliamento intimo termico in qualsiasi negozio in Italia, e una volta giunti a Levi potete noleggiare tutto l’abbigliamento termico (pantaloni, giacca, scarpe e guanti) adatto a sopportare le rigide temperature invernali per tutto il vostro soggiorno, in modo da averlo a disposizione quando desiderate. Resto dell’anno: Sicuramente qualcosa di impermeabile può farvi comodo durante il vostro soggiorno, un po’ di pioggia non deve assolutamente incidere nei vostri programmi. Qui non si bada troppo all’eleganza, piuttosto si prediligono abiti comodi e sportivi per godere in pieno dell’abbraccio della foresta.

Come spostarsi all’interno:
Levi è un piccolo villaggio, godibile a piedi o con lo ski bus che copre tutta l'area del comprensorio sciistico. Non esistono invece "mezzi pubblici" così come li intendiamo in Italia.

Cosa visitare e cosa fare
:
Il parco nazionale di Pallas nella sua vastità offre paesaggi da cartolina, che fanno bene agli occhi e all'anima, si possono fare passeggiate con o senza ciaspole con degli stop nelle tipiche capanne, fatte tutte in legno, chiamate Kota. Un altro posto degno di nota che unisce natura e cultura è il museo di Särestöniemi , non il solito museo tranquilli, si tratta della casa del pittore immersa in un bellissimo paesaggio sulle rive del fiume Ounasjoki, in cui sono esposte le sue opere. Se la pittura non vi interessa, potete sempre godervi la casa e il paesaggio. Un altro posto che vi suggeriamo di visitare è lo Snowvillage (costruzione di neve e ghiaccio) che dista circa 40km da Levi, la sua particolarità è che ogni anno viene ricostruito con un tema sempre diverso. Poi ci sono attività come l'escursione in slitta trainata da husky, o renne, visita al museo Sàmi per conoscere di più su chi abita da sempre questi luoghi , ciaspolate diurne, e  serate dedicate all' Aurora. Altre attività da poter fare sono escursioni in motoslitta, pesca sul ghiaccio, fatbike, ice-karting (go-kart sul ghiaccio), rally, e poi ovviamente incontrare l'uomo di rosso vestito: Babbo Natale! Oltre al famoso Villaggio di Babbo Natale di Rovaniemi, qui a Levi è possibile prenotare una visita privata che si tiene in una fattoria di renne, con tanto di elfi e caccia con mappa per scovare dove si nasconda Babbo Natale, incontrarlo e ricevere i regali. Questo programma è studiato per essere reale, Babbo Natale interagisce con i bimbi parlando con loro di argomenti che solo la famiglia può conoscere, portandoli cosí a una conclusione: Babbo Natale esiste! 

Cosa mangiare:
I piatti tipici da queste parti sono principalmente a base di renna e salmone; il salmone cotto alla lappone ,lentamente accanto al fuoco, è unico, così come il famoso stufato di renna; ma noi vi consigliamo di provare anche il filetto e le costolette: sublimi. Se avete esigenze alimentari particolari, non disperate! Sia nei ristoranti che al supermercato troverete prodotti vegani, senza glutine e/o senza lattosio e vegetariani...insomma ce n'è per tutti.

Bevande tipiche:
I finlandesi sono gran consumatori di caffè, ma da queste parti per scaldarsi, si beve anche succo di frutti di bosco caldo, che durante le feste natalizie viene speziato e chiamato Glögi; é talmente buono e richiesto che in realtà si trova nei negozi durante tutto l'inverno, ma nei locali vi viene offerto solo durante le festività.

Dove soggiornare:
A voi la scelta! Volete un bel cottage in stile lappone immerso nella foresta? O preferite restare più centrali? Forse meglio un appartamento? Oppure preferite optare per un albergo? Ce n'è per tutti i gusti ed esigenze.